ekvetik.ru

Come usare Adobe Photoshop

Photoshop è un programma di editing grafico creato da Adobe, utilizzato da professionisti e gente comune. È compatibile con diversi sistemi operativi ed è disponibile in diverse lingue. Questo programma è utilizzato per creare immagini da zero o per modificare immagini esistenti. Mentre c`è una curva di apprendimento significativa per il programma, le abilità che acquisirai saranno utili e possono portare ad un lavoro ben remunerato. Puoi ottenere una laurea, prendere lezioni di Photoshop o imparare come utilizzare il programma da solo attraverso questo e altri tutorial.

Metodo 1

Crea un file
1
Crea il tuo file. Una volta che il programma è aperto, apri un nuovo file per creare le tue immagini. È possibile farlo facendo clic su Menu e scegliendo l`opzione "Nuovo" o premendo "controllo / comando N".
  • Ora ti verranno presentate diverse opzioni. Questo ti permetterà di personalizzare la tua tela iniziale. Non preoccuparti, puoi modificare la maggior parte di queste opzioni dopo aver iniziato a lavorare, tieni presente che la modifica di alcune opzioni dopo l`avvio può influire sull`immagine e dovrai compensarle con altre.
  • 2
    Scegli le dimensioni. Le prime diverse opzioni sono per configurare le dimensioni della tela o dell`area di lavoro. È possibile utilizzare la dimensione predefinita (8,5 x 11 se vuoi stampare il tuo disegno su un foglio di carta comune), un formato personalizzato (usando i controlli di altezza e larghezza) o scegli l`opzione degli appunti (regolerà le dimensioni in base alle dimensioni di ciò che è attualmente negli appunti, è estremamente utile per incollare e modificare le immagini esistenti).
  • 3
    Scegli la risoluzione. Dovrai regolare la risoluzione dell`immagine in base a ciò che stai cercando di fare con essa. La risoluzione determina il numero di pixel che saranno a un pollice dell`immagine. Più pixel ci sono in un pollice, più dettagliata sarà la tua immagine.
  • Più pixel hai, più pesante sarà il file. Ciò avrà alcune conseguenze. I file più pesanti richiedono più potenza di elaborazione dal computer e potrebbero rallentare o rallentare se il sistema operativo non dispone di tale capacità. Anche i file pesanti impiegheranno più tempo per il download o il caricamento e, se necessario, dovranno essere caricati sulla rete.
  • La risoluzione normale per Internet è 72 pixel. La risoluzione normale per un`impressione è di 300 pixel. Puoi regolare la risoluzione come vuoi, ma tieni presente che se vuoi stampare e utilizzare una risoluzione inferiore a 300 pixel, la tua immagine sembrerà pixelata. Utilizzando una risoluzione a 72 pixel per un file su Internet, la tua immagine impiegherà più tempo per essere scaricata.
  • 4
    Scegli la modalità colore. A seconda dell`aspetto della tua immagine, dovrai cambiare la modalità colore. Questo determinerà come vengono calcolati e visualizzati i colori. Questo può essere modificato senza avere conseguenze dopo aver terminato l`immagine.
  • La modalità colore standard è RGB. È appropriato per le immagini che verranno visualizzate sui computer in quanto è il metodo dei computer per calcolare e visualizzare le immagini.
  • Il CMYK è un`altra modalità di colore. È il più appropriato per le immagini stampate poiché è il metodo utilizzato dalle stampanti per rappresentare i colori. Probabilmente sarà la cosa migliore che crei la tua immagine in RGB e prima di stamparla convertirla in CMYK poiché il tuo computer mostrerà automaticamente i colori RGB.
  • La scala di grigi è la terza opzione più comune ed è quasi esattamente come sembra. È molto utile creare immagini che verranno stampate su scala di grigi.
  • Con qualsiasi modalità colore, più pezzi hai, maggiore è la quantità di colore che può essere visualizzata. Aumentando i bit si renderà anche il file più pesante, quindi si consiglia di utilizzare un numero maggiore solo se necessario.
  • 5
    Scegli lo sfondo. Questo determinerà praticamente se la tua tela è bianca o trasparente. Sarà più facile per te vedere cosa stai facendo su una tela bianca, ma su una tela trasparente sarà più facile aggiungere effetti.
  • Crea le tue immagini a strati sopra lo sfondo in modo da poter alternare più facilmente il bianco e il trasparente.
  • Inizia con uno sfondo trasparente che in seguito diventerai bianco. Crea le altre immagini su livelli separati sopra lo sfondo. Cancellare lo sfondo bianco mentre progredisci ti consentirà di vedere il meglio di entrambi i mondi.
  • Metodo 2

    Aggiungi livelli
    1
    Usa i livelli. Sapere come usare i livelli è probabilmente l`aspetto più importante quando si usa Photoshop. I livelli ti permetteranno di modificare per parti e immagini separate. Più strati usi, più controllo avrai. La modifica su un livello modificherà solo ciò che si trova in quel livello (anche se il lavoro in base ai livelli può influire sulla loro interazione). Inoltre, tieni presente che gli strati sono sovrapposti: gli strati superiori appariranno sempre sopra gli strati inferiori, di conseguenza, pianificarli e adattarli.
    • I livelli di esempio devono includere (indipendentemente dall`ordine): rilievi, ombre, testo, sfondo, linee di lavoro, colori di base, ecc.
    • Puoi creare un livello visibile o invisibile facendo clic sulla casella accanto al livello in cui appare un occhio.
    • Crea nuovi livelli facendo clic sul pulsante "Nuovo livello" situato sotto la finestra (dovrebbero apparire come due caselle sovrapposte), selezionare "Nuovo livello" dal menu dei livelli o premere "Maiusc + Comando / Controllo + N".
  • 2
    Regola le modalità dei livelli. La regolazione della modalità di livello sarà molto importante quando crei la tua immagine. C`è una grande varietà di opzioni per i livelli e ognuno ha un effetto diverso su come appare il livello, oltre a come interagisce con i livelli inferiori. La configurazione "normale" è l`impostazione predefinita.
  • Sperimenta con le modalità di livello per imparare come funziona ciascuno di essi. Puoi trovare tutorial più dettagliati su Internet.
  • 3
    Regola l`opacità o il riempimento del livello. Puoi regolare l`opacità del livello (quanto trasparente sarà tutto in quel livello) con i menu a discesa "opacità" o "riempimento" nella finestra. Nel lungo periodo, una di queste due opzioni ti darà lo stesso effetto, quindi non importa quale scegli.
  • L`unica volta che vuoi scegliere "riempire" invece di "opacità" sarà quando avrai applicato effetti all`immagine (come tratti, ombre, rilievi o luminosità). L`uso di "fill" in questa istanza preserverà gli effetti ma renderà le aggiunte più o completamente trasparenti in seguito, a seconda del livello di riempimento che hai scelto.
  • 4
    Blocca i livelli. Quando hai finito di lavorare con un livello, vorrai bloccarlo parzialmente o completamente. Questo ti impedirà di modificarli accidentalmente. Puoi scegliere di bloccarlo completamente selezionando il layer e premendo "block" nella finestra. È possibile bloccare i pixel trasparenti, i pixel dipinti o se si desidera bloccare temporaneamente il livello, premere entrambi i pulsanti. I pulsanti sono accanto al pulsante di blocco e il loro nome dovrebbe essere visualizzato tenendo il cursore su di esso.
  • 5
    Combina gli strati. Quando hai finito o mentre lavori, potresti voler combinare i livelli. Questo combinerà tutte le immagini separate selezionate in una. Tieni presente che questo non può essere annullato. Fai clic con il tasto destro sui livelli e seleziona l`opzione "combina con". Puoi anche fare clic sull`opzione Unisci visibile, che combinerà tutti i livelli visibili.
  • Metodo 3

    Accedi agli strumenti
    1
    Comprendere gli strumenti di selezione. Gli strumenti di selezione funzionano in modi diversi e consentono di selezionare parti di un`immagine. Puoi copiare, incollare o modificare solo la parte dell`immagine che hai selezionato. Puoi dire quando hai selezionato qualcosa perché apparirà racchiuso da formiche in marcia. Per rimuovere la selezione premi Control / Command + D. Tieni presente che la selezione dell`immagine dipende dal livello attivo, anche se puoi selezionare "Copia combinata" dal menu "Modifica" se desideri copiare tutti i livelli senza doverli combinare.
    • Riquadro: seleziona un insieme di profili che è possibile modificare facendo clic o rimuovendo il menu. È molto simile al modo in cui selezioni vari file sul tuo computer facendo clic su di essi o trascinandoli. Riduci un rettangolo in un quadrato o un ovale in un cerchio tenendo premuto Maiusc mentre selezioni.
    • Loop: lo strumento del loop è simile a quello della memoria, solo che questo ti permette di selezionare la pulsazione. Il ciclo principale è il modo più veloce per selezionare ma il meno accurato. Il ciclo poligonale è simile ma richiede di fare clic per creare ancore. La terza opzione è il loop magnetico che ti aiuterà a seguire il contorno di un oggetto. Le opzioni del terzo ciclo richiedono l`ingrandimento dell`immagine prima di iniziare la selezione. Per fare ciò, clicca sul punto iniziale (vedrai che un piccolo cerchio apparirà sul tuo cursore). Se commetti un errore, cancellalo premendo il tasto backspace.
    • Bacchetta magica: questo strumento selezionerà pixel simili, pixel di colore simile. È possibile modificare il requisito del colore aumentando o diminuendo la tolleranza. Questo ti permetterà di selezionare parti particolari di qualsiasi oggetto.
    • Selezione rapida: la selezione rapida è probabilmente lo strumento più comune e utile per modificare determinate aree di un`immagine. È una combinazione della bacchetta magica e del circuito magnetico. Fare clic e trascinare per selezionare le aree dell`immagine che si desidera modificare.
  • 2
    Comprendi i pennelli. I pennelli sono usati per aggiungere pixel a un`immagine. Usa questo strumento per fare semplici aggiunte a una fotografia o puoi usarlo per creare un`immagine completamente nuova. Puoi regolare i pennelli nel menu del pennello e ci sono una varietà di forme predeterminate.
  • Puoi scaricare altri depliant gratuiti o acquistarli su diversi siti web.
  • Regola secondo necessità le dimensioni, la durezza e l`opacità del tuo pennello. Un pennello più grande coprirà una dimensione maggiore, un pennello duro ti darà linee più definite e la riduzione dell`opacità ti consentirà di ottenere un maggiore controllo sui colori dei livelli.
  • 3
    Comprende la mancanza di definizione, nitidezza e sfocatura. Questi strumenti possono essere sotto lo stesso pulsante, che sembra una goccia d`acqua. Scegli quello che ti serve cliccando e tenendo premuto o tirando il tuo menu. Questi strumenti influenzano tutti i pixel toccati con lo strumento selezionato e possono essere utilizzati per ottenere effetti diversi.
  • Sfocatura: questo strumento allenta e allarga i pixel, rendendo più sfocato tutto ciò che tocchi con questo strumento selezionato. La mancanza di definizione dipenderà dall`intensità che hai scelto nel menu in alto.
  • Nitidezza: questo farà l`opposto della sfocatura, regolare e consolidare i pixel. Usalo moderatamente, poiché può essere uno strumento piuttosto approssimativo.
  • Sfocatura: questo strumento prenderà il colore che hai selezionato e colorerà le aree dove trascini il cursore.
  • 4
    Include dogde (sovraesposizione), brucia (brucia) e spugna (la spugna). Questi strumenti illuminano e scuriscono un`immagine rispettivamente, in cui lo strumento Spugna aggiunge o riduce la saturazione. Puoi scegliere quale utilizzare cliccando e tenendo premuto sull`icona che appare come un cerchio e una linea. Con questi, è possibile illuminare i riflessi e scurire le luci basse direttamente nell`immagine.
  • Poiché ciò influisce sui pixel effettivi dell`immagine, dovrai copiare l`immagine su un nuovo livello e bloccare il livello originale. Modifica la copia solo per evitare danni all`immagine originale.
  • Puoi cambiare il tipo di toni che cambiano gli strumenti scherma o brucia, proprio come fa lo spugnoso, usando le opzioni nel menu in alto. Provare a selezionare riflessi per strumento Scherma e lowlights per lo strumento Brucia, perché proteggerà i mezzitoni (a meno che non si desidera modificare i mezzitoni, naturalmente).
  • Non dimenticare che puoi anche aumentare le dimensioni del pennello e l`intensità dello strumento, usando le opzioni in alto.
  • 5
    Include lo strumento clone. Questo strumento, un pulsante che assomiglia ad un timbro, è usato per prendere un pezzo di un`immagine e copiarlo altrove. Questo è usato per coprire macchie sulla pelle, rimuovere ciocche di capelli, ecc. Basta selezionare lo strumento alt + clic nell`area che si desidera copiare, quindi fare clic sull`area che si desidera coprire.
  • Fai attenzione, poiché l`area che copi si sposterà proporzionalmente ai movimenti del cursore mentre copri le aree che vuoi modificare.
  • 6
    Comprende degradato Questo strumento ti permetterà di degradare o svanire. Questo può essere fatto in un livello esistente o all`interno del proprio livello. Come il gradiente può essere modificata appare sulla parte superiore ed i colori che gli estratti derivati ​​da due colori selezionati dal menu di colore ( "progetto" e il colore attivo).
  • Usa lo strumento disegnando una linea (fai clic su un punto iniziale e finale). La funzione del gradiente sarà determinata da dove viene disegnata la linea, così come la lunghezza che gli dai, per esempio, una linea più corta renderà la transizione più breve. Prova a trovare un modo per ottenere il gradiente che ti serve.
  • Metodo 4

    Selezionare i colori
    1
    Fare clic sulla finestra di selezione del colore. Per cambiare la selezione del colore, dovrai fare doppio clic sul colore che desideri modificare nella parte inferiore della barra degli strumenti. Questo aprirà una finestra con diverse opzioni, la più chiara sarà quella di selezionare il colore desiderato da un mix di frame e controller (entrambi sono in gran parte auto esplicativi).
    • Se vedi che un segno di avvertimento appare accanto al regolatore del colore, significa che il colore che hai selezionato non può essere stampato correttamente, anche se dovrebbe essere visualizzato correttamente sullo schermo.
    • Se vedi che una piccola scatola appare nella stessa area, significa che il colore che hai selezionato non verrà visualizzato correttamente sul web. Seleziona l`opzione "Solo colori web" dalla casella in basso se questo è un problema per te.
  • 2
    Usa codici colore Se si desidera utilizzare un colore specifico, prendere nota del suo codice esadecimale. Questo si trova nella parte inferiore della finestra e sarà indicato dal segno della sterlina o dal segno del numero. Inserisci questo codice manualmente per cambiare il colore.
  • 3
    Scopri i colori Pantone. Si tratta di un sistema di colori numerati specificamente corrispondenti agli inchiostri utilizzati per stampare le immagini. Questo è principalmente utilizzato nei supporti di stampa per produrre i colori in modo più accurato. Scegli i colori Pantone in Photoshop andando alla libreria dei colori e selezionando il numero appropriato. Le risorse e le informazioni su Pantone possono anche essere trovate facilmente online, in quanto è lo standard del settore.
  • 4
    Usa lo strumento eyedropper. Puoi anche scegliere i colori dell`immagine usando lo strumento contagocce. Spesso, questo può essere inaccurato, tuttavia è possibile ingrandire l`immagine per ottenere un maggiore controllo sul colore del pixel che si sta selezionando.
  • Metodo 5

    Aggiungi testo
    1
    Usa lo strumento testo Lo strumento di testo creerà il testo in un nuovo livello. Inizia selezionando lo strumento testo e quindi disegna la casella di testo nello stesso modo in cui hai utilizzato lo strumento cornice. Sarà più facile per creare una nuova casella di testo per ogni riga di testo che si intende utilizzare, come questo vi permetterà di avere un migliore controllo l`allineamento e la spaziatura tra le righe.
  • 2
    Scegli la tua fonte Scegli la tua fonte, dal menu Testo o dalle opzioni che appaiono nella parte superiore della finestra. Ricorda che devi scegliere un carattere appropriato per l`immagine, così come il contenuto del testo. Puoi anche modificare la dimensione del carattere utilizzando le opzioni di testo nella parte superiore.
  • 3
    Converte in percorsi. È possibile convertire il testo in un percorso, se si desidera ulteriormente distorcere la forma e le dimensioni del testo. Questo convertirà ogni singola lettera in una figura. Prendi in considerazione che questo può essere annullato solo attraverso la cronologia.
  • Per convertire il testo in un percorso, fai clic con il pulsante destro del mouse sul livello in cui appare e seleziona "Converti in forma". Puoi scegliere da lì lo strumento di selezione diretta per apportare modifiche diverse agli oggetti che hai creato.
  • Metodo 6

    Effettua le regolazioni
    1
    Usa i filtri I filtri possono essere selezionati nel menu filtro e verranno applicati a qualsiasi livello o selezione visibile, è possibile utilizzarli per ottenere un`ampia varietà di effetti. Quando scegli ogni filtro, verrà visualizzato un menu con una serie di opzioni. Sperimenta o cerca online per ottenere maggiori dettagli su ciascun filtro.
    • Ad esempio, puoi usare "Sfocatura gaussiana" per sfocare in modo significativo il pixel di un livello. Il "aggiungi rumore" "trama" filtri "e" nuvole "possono dare consistenza all`immagine. Puoi usare altri filtri per dare dimensione o distorcere le immagini. Devi semplicemente sperimentare per trovare adatto al tuo progetto.
  • 2
    Usa i livelli. I livelli consentono di controllare la luminosità di un`immagine, il bilanciamento del colore e il contrasto, definendo il bianco assoluto assoluto e il nero assoluto per un`immagine specifica. Questo è complesso e richiede sperimentazione e pratica per eseguirlo perfettamente. Puoi trovare molti tutorial online. Aprire la finestra di livello premendo comando / controllo + L.
  • 3
    Usa le curve. Il menu delle curve consente di regolare i toni nell`immagine. Apri questo menu facendo clic su Immagine -> Impostazioni -> Curve. Vedrai una linea che attraversa diagonalmente una scatola. La scala orizzontale rappresenta l`immagine di input e la scala verticale rappresenta l`immagine di output. Fare clic sulla linea per creare punti di ancoraggio e trascinare i punti per modificare i toni dell`immagine. Ciò ti darà un maggiore controllo sul contrasto rispetto al menu del contrasto.
  • 4
    Usa gli strumenti di trasformazione. È possibile utilizzare gli strumenti di trasformazione per ridimensionare, ruotare, inclinare, allungare o deformare un`immagine. Puoi farlo in un`area selezionata di un intero livello o di una serie di livelli. Accedi a questi strumenti facendo clic su Modifica -> Trasforma. Questo ti darà un sottomenu con una varietà di opzioni. Scegli quale è il migliore per te. Esercitazione o ricerca di esercitazioni sul Web.
  • Ricordarsi di premere "shift" se si desidera mantenere le proporzioni limitate durante l`uso degli strumenti di trasformazione.
  • Metodo 7

    Salva i tuoi file
    1
    Salva il tuo tipo di file Dovrai iniziare a salvare il tuo lavoro da quando avvii il processo di creazione. Ciò ti impedirà di perdere dati in caso di incidente. Salva il file nel menu come faresti in qualsiasi altro programma. Si aprirà la finestra di salvataggio sempre, a quel punto dovrai scegliere il tipo di file come vuoi salvarlo.
    • Se stai ancora lavorando su un file, salvalo come documento PSD o Photoshop in quanto manterrà intatte tutte le funzionalità di modifica dei file. Conserverà anche i livelli.
    • Se si desidera salvare il file per la pubblicazione sul Web o aggiungerlo a un altro programma, salvare una copia separata come file immagine. L`opzione più comune è un "jpeg", anche se dovrai salvarlo come "gif" se vuoi conservare i lucidi.
    • C`è anche la possibilità di salvarlo come "PDF". Ciò è utile se l`immagine si basa principalmente su testo o se si prevede di stamparla su carta standard.
  • 2
    Salvalo per il web. Se vuoi che la tua immagine sia usata sul web, potresti volerla salvare usando questo menu (si trova nella parte inferiore del menu principale) Ciò ti permetterà di comprimere ancora di più l`immagine o modificare le opzioni gif.
  • Mostra di più ... (5)
    Condividi su reti sociali:

    Simile
    © 2018 ekvetik.ru