ekvetik.ru

Come usare una spugna di luffa

Le spugne di luffa sono fatte di un materiale fibroso trovato in frutti tropicali simili alla zucca. La sua texture spugnosa è perfetta per esfoliare la pelle secca per mantenerla morbida e liscia. Questi si ammorbidiscono quando l`umido e resiste a secco. Basta non dimenticare di cambiare regolarmente la spugna di luffa, dato che di solito ospita i batteri dopo diverse settimane di utilizzo.

Parte 1

Utilizzando una spugna luffa
Immagine titolata Use a Loofah Step 1
1
Compra una spugna di luffa. Di solito è il colore della paglia biancastra, con un leggero aroma di erbe. È disponibile in molte forme e dimensioni e viene spesso venduto come cilindri o dischi da taglio. La sua consistenza è ruvida quando è asciutta, ma una volta aggiunta l`acqua calda diventa morbida e flessibile.
  • Spugne Loofah sono disponibili presso la maggior parte dei negozi che vendono accessori per la cura del corpo, comprese le farmacie.
  • Sono diversi dai bignè. Entrambi sono usati per lo stesso scopo, ma le spugne di luffa sono fatte da un materiale a base vegetale e si dice che siano migliori per la pelle.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 2
    2
    Inumidisci la spugna di luffa sotto la doccia o il bagno. L`acqua calda renderà la spugna morbida più velocemente. Se si desidera che la spugna di luffa mantenga parte della sua consistenza e della sua capacità di sfregare, basta inumidirla leggermente prima di procedere.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 3
    3
    Applicare sapone alla spugna luffa. Molte persone usano il gel per la doccia, che viene facilmente filtrato sulla superficie della spugna di luffa, ma anche il sapone da bar è efficace sulla sua superficie. Basta un po `di sapone: hai solo bisogno di una moneta.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 4
    4
    Strofina il tuo corpo con la spugna di luffa. Partendo dalla scollatura (l`estensione della pelle tra il collo e il petto), massaggia delicatamente ma con decisione la spugna contro la pelle con un movimento circolare. Avanzare fino a raggiungere le caviglie. Non dimenticare di strofinarti le braccia e le mani.
  • Inoltre, è possibile utilizzare la spugna luffa sui talloni e le piante dei piedi. Stai attento se stai facendo una doccia scivolosa.
  • I movimenti circolari ti aiuteranno ad eliminare le cellule morte della pelle e questi movimenti sono più morbidi sulla pelle di strofinare su e giù.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 5
    5
    Risciacquare il corpo con acqua fredda. Questo chiuderà i pori e ti farà sentire sveglio e riposato. Se cerchi di addormentarti facendo una doccia o un bagno, usa invece acqua tiepida.
  • Parte 2

    Prendersi cura di una spugna di luffa
    Immagine titolata Use a Loofah Step 6
    1
    Risciacquare la spugna di luffa dopo ogni uso. Usare acqua calda e pulita, avendo cura di rimuovere tutto il sapone. Se ci sono tracce di sapone sulla spugna, potrebbe iniziare a sentire l`odore.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 7
    2
    Asciugare completamente la spugna di luffa tra un uso e l`altro. Mettilo in un luogo che riceve una buona circolazione d`aria per asciugare completamente. Poiché molti bagni rimangono umidi, è possibile asciugare la spugna in un`altra stanza. L`essiccazione impedirà ai batteri di crescere senza controllo all`interno della spugna di luffa.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 8
    3
    Disinfetta la spugna luffa una volta alla settimana. Puoi lavarlo in un ciclo di lavaggio a caldo insieme ai tuoi asciugamani, lavarlo in lavastoviglie o bollirlo in acqua calda per diversi minuti per uccidere i batteri che potrebbero crescere. Indipendentemente dal metodo utilizzato, farlo almeno una volta alla settimana per accertarsi che la spugna di luffa rimanga in buone condizioni per l`uso.
  • I dermatologi hanno recentemente scoperto che le spugne di luffa tendono ad ospitare più batteri di quanto si pensasse in precedenza. Ecco perché è essenziale disinfettarlo frequentemente.
  • Lo stesso vale per i boccali da bagno in plastica. Sebbene non siano fatti di materiali naturali, possono ancora ospitare batteri.
  • Immagine titolata Use a Loofah Step 9
    4
    Cambia la tua spugna di luffa ogni tre settimane. Dopo questo periodo di tempo, la spugna di luffa inizierà a rompersi a causa dell`uso e del lavaggio in lavatrice o acqua bollente. Se non lo hai disinfettato, non è più sicuro utilizzarlo dopo tre settimane. In ogni caso, è ora di comprarne uno nuovo.
  • Molte persone ultimamente hanno cambiato questa spugna per i panni, poiché sono più facili da lavare in lavatrice e durano molto più a lungo delle spugne di luffa.
  • Se si decide di mantenere la spugna luffa, assicurarsi di asciugarla correttamente dopo ogni uso e cambiarla frequentemente per mantenere il corpo sano.
  • suggerimenti

    • Non dimenticare di usare la crema idratante dopo l`esfoliazione.
    • Se decidi di usare la spugna sul viso, è meglio non usarla.

    avvertenze

    • È molto importante risciacquare e asciugare la spugna di luffa. NON SCATTI LE PASSAGGI CORRISPONDENTI.
    • Quando usi una spugna di luffa per esfoliare, dovresti farlo delicatamente e con fermezza allo stesso tempo. Ma se lo usi molto delicatamente, non rimuoverà nessuna pelle morta. E se sei molto agitato, causerai un`eruzione o una scaglia.
    Condividi su reti sociali:

    Simile
    © 2018 ekvetik.ru