ekvetik.ru

Come provare simpatia

Sentire compassione per qualcuno richiede che entrambi lo sentano e lo esprimano. Imparare di più sulla sofferenza di una persona può aiutarti ad avere una maggiore simpatia per lei. Da questo punto, dovrai agire con sincerità e delicatezza se vuoi veramente esprimere qualcosa della compassione che senti.

Parte 1

Senti la simpatia
Immagine intitolata Sympathize Step 1
1
Scopri la situazione. Sentire compassione per qualcuno che ha difficoltà può essere più facile se capisci di più che cosa causa a questa persona delle difficoltà.
  • Considera di chiedere alla persona in difficoltà di spiegare che cosa sta affrontando, ma fallo in un modo che non aggiunga ulteriore pressione. Ad esempio, potresti dire "Se in qualsiasi momento vuoi parlare di tutto ciò che accade, vorrei sapere di più su ciò che stai affrontando e sarei più che disposto ad ascoltarti".
  • Puoi anche scoprire la situazione, in termini più generali. Ad esempio, se ti è stata diagnosticata una depressione per una persona cara, considera di leggere articoli sulla malattia in modo da poter capire un po `di più su come ti influenza.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 2
    2
    Non voltare le spalle Quando un`altra persona soffre, non ignorarla o cerca di guardare altrove. In generale, osservare direttamente il dolore ti permetterà di sviluppare una compassione più sincera per la persona che lo sta vivendo.
  • La sofferenza rende la maggior parte delle persone a disagio, quindi può essere facile ignorarla. Invece di fuggire da quel disagio, lascia che ti ispiri ad agire in modo da poter aiutare ad eliminare la sofferenza che lo causa.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 3
    3
    Immagina in quella situazione. Chiediti come ti sentiresti se fossi nella situazione dell`altra persona. Potresti non comprenderlo appieno, ma anche sviluppare una qualche nozione di ciò che l`altra persona potrebbe provare potrebbe aiutarti a suscitare maggiore simpatia in te.
  • Se non hai mai provato quello stesso dolore, usa un ricordo che hai su un`esperienza simile per cercare di immaginare quanto è grande l`attuale dolore dell`altra persona.
  • Ad esempio, potresti non sapere come ci si sente come se il tuo coniuge, padre, figlio o fratello muoia, quindi provare simpatia per qualcuno che ha perso una persona cara può sembrare difficile. Pensa a un momento in cui hai vissuto una perdita, anche se non era qualcosa di così grave (la mossa del tuo migliore amico d`infanzia, una separazione o un complicato divorzio, ecc.), Poi pensa a come si sentirebbe quella sensazione di perdita se fosse ancora più grave.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 4
    4
    Rinuncia alle tue emozioni. A seconda delle circostanze, la persona che soffre può attaccarti verbalmente durante il periodo di bisogno. Non dovresti ricevere tutto l`abuso che infligge, ma comprendi che questa persona non ha nulla contro di te per agire in questo modo.
  • Ricorda che il dolore della persona amata è legato a lui, non a te. Se i tuoi tentativi di confortarlo sembrano non fare la differenza, non arrabbiarti.
  • Ovviamente, questo non significa che dovresti trascurare i tuoi bisogni emotivi. Se ricevi solo abusi verbali durante tutta questa esperienza, potrebbe venire un momento in cui devi andare via per il bene della tua sanità mentale. Tuttavia, fallo senza fare accuse o commenti offensivi.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 5
    5
    Comprendere la differenza tra simpatia ed empatia. La condoglianza ti permette di provare compassione e sostegno per chi sta soffrendo, mentre l`empatia ti permette di capire e condividere il dolore di un`altra persona.
  • Puoi provare simpatia senza provare empatia. Se non hai mai provato il tipo di dolore che la tua amata sta vivendo o se non riesci a capire perché il dolore di qualcuno è così grave, non ti preoccupare. Ciò che ti manca è l`empatia, non la condoglianza.
  • Se non riesci a comprendere o sentire il dolore provato dal tuo caro, puoi ancora riconoscere che il dolore esiste e alimenta il desiderio di sostenerlo nel processo. Basta fare questo per provare tecnicamente simpatia per la persona angosciata.
  • Parte 2

    Esprimere simpatia
    Immagine intitolata Sympathize Step 6
    1
    Riconosci la difficoltà. Dì all`altra persona che sai che in questo momento provi dolore. Probabilmente non sai esattamente come si sente quel dolore, ma solo riconoscere che il dolore esiste può mostrare sostegno.
    • In generale, quasi qualsiasi frase che mostra supporto e riconosce la frase presente può essere utile. Prendi in considerazione una delle seguenti frasi:
    • "Mi dispiace che tu senta dolore."
    • "Penso a te / io prego per te".
    • "Questo deve essere difficile per te."
  • Immagine intitolata Sympathize Step 7
    2
    Non banalizzare mai il dolore. Quando qualcuno è ferito, sente dolore e dice loro che non dovrebbe far male quanto dice che in realtà può far peggiorare la persona che sta soffrendo.
  • Evita di dire qualcosa come "So come ti senti". I dolori di ogni persona sono diversi e parlare come se non fosse il caso può evocare un senso di amarezza o isolamento nella persona che sta soffrendo.
  • Allo stesso modo, evita di dire qualcosa come "Presto ti sentirai meglio" o "Non è un grosso problema". Potresti pensare di incoraggiare la persona a proiettare nel futuro, ma criticare il dolore di una persona o far pressione su qualcuno per superarla può essere più dannoso che vantaggioso.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 8
    3
    Esprimi chiaramente il tuo supporto. Esprimi direttamente il tuo desiderio di sostenere la persona che sta soffrendo. Non dire qualcosa che non vuoi, ma non lasciare che l`altra persona non conosca la simpatia che provi per lei.
  • Un semplice "Ti amo", "Sono con te" o "Sono qui per ascoltarti se vuoi parlare" può significare molto per qualcuno che affronta il dolore. Avere un alleato spesso rende più facile superare circostanze difficili.
  • Usa parole che riaffermano la persona. Ad esempio, se qualcuno che ha la depressione sente che non merita di ricevere amore, dì qualcosa come: "Ti amo per quello che sei e non ti lascerò". La frequente riaffermazione può aiutare ad alleviare il dolore e l`ansia che altrimenti sarebbe difficile da controllare.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 9
    4
    Lasciare le frasi cliche. Ci sono momenti in cui l`unica cosa che puoi dire suona come un cliché e va bene. D`altra parte, ci sono anche momenti in cui dovresti lasciarti alle spalle le frasi del cliché e dire qualcosa di più personale.
  • Le "parole corrette" esatte variano a seconda del caso.
  • Ad esempio, quando provi compassione per qualcuno che ha perso una persona cara, puoi dire qualcosa di personale condividendo storie piacevoli sulla persona deceduta o descrivendo le tue esperienze in relazione a una perdita simile. Tuttavia, assicurati che le perdite siano davvero simili, non confrontare la morte di un coniuge con la morte del tuo cane.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 10
    5
    Resta al suo fianco. Non scappare dall`altra persona e resisti a ogni sforzo che fai per fuggire. Rimani con la persona durante il caos in modo che possa riconoscere la tua sincerità.
  • Tuttavia, se la persona amata ha bisogno di spazio, non imporre la tua azienda. Dì che rispetti il ​​loro desiderio di essere soli, ma prima di andartene assicurati che sappiano che sei disposto a tornare quando hanno bisogno di te. Controlla anche quanto spesso sei, nel caso tu abbia bisogno di compagnia, ma ti senti troppo imbarazzato o imbarazzato per chiamarti.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 11
    6
    Risponde. Quando la persona che soffre comunica con te, rispondi a lui. Non ignorare un grido di aiuto, anche se accade in un momento inopportuno.
  • Qualunque cosa possa sembrare, quando una persona comunica con te, cerca una connessione. Se la persona amata non volesse stabilire una connessione, sarebbe rimasto in silenzio.
  • Rispondere nel modo più positivo possibile. Siate onesti e prendetevi il tempo per sedervi e affrontare le emozioni che la persona amata rivela.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 12
    7
    Offre aiuto in modi concreti. Mostrare supporto è tanto importante quanto parlarne. Invece di offrire aiuto in modo generale, sarebbe molto meglio offrire aiuto in qualcosa di specifico.
  • Evita di dire qualcosa di generale come "Chiamami se hai bisogno di qualcosa". Potresti essere onesto, ma una frase ambigua come quella fa sentire la persona che soffre che comunicare con te è un peso.
  • Invece, una soluzione migliore sarebbe quella di dire qualcosa come "Potrei aiutare (prendersi cura dei bambini, uscire con te, portarti un pasto, ecc.)". Indica un compito specifico che vorresti aiutare e chiama qualche giorno dopo per chiedere quale potrebbe essere il momento giusto per farlo.
  • Ci sono molte cose in particolare che puoi offrire per aiutare. Puoi pulire la casa, preparare un pasto, prendersi cura dei figli di qualcuno o prendersi cura di alcune attività domestiche comuni durante un momento difficile. D`altra parte, puoi anche mostrare supporto semplicemente offrendo di sederti con la persona, giocare o guardare un film.
  • Qualunque cosa tu scelga di fare, assicurati che sia qualcosa con cui l`altra persona è d`accordo. Non forzare la persona ad accettare la tua buona volontà se preferirebbe essere solo.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 13
    8
    Usa il potere del contatto fisico. Il contatto fisico è uno strumento potente che viene utilizzato per trasmettere affetto e supporto. Se appropriato, offri il tuo sostegno con un abbraccio o un tocco casuale.
  • Il contatto fisico utilizza una sensazione tangibile per trasmettere supporto. Toccando qualcuno, trasmetti un messaggio completo di supporto che è fisico e psicologico.
  • Quando mostri compassione per una persona cara, puoi usare il contatto fisico dandogli un abbraccio, un bacio, una carezza sulla testa o una stretta di mano.
  • Quando si ha a che fare con un conoscente o qualcuno relativamente sconosciuto, la maggior parte delle persone si sentirà a proprio agio con un rapido schiaffo sul braccio, tra la spalla e il gomito. Qualcosa di più personale potrebbe rendere l`altra persona più a disagio.
  • Immagine intitolata Sympathize Step 14
    9
    Conosci i tuoi limiti Probabilmente non puoi risolvere il problema dell`altra persona. Basta preoccuparsi di fare quello che puoi e cercare di non stressarti per quello che non puoi fare per lei.
  • Questo significa anche conoscere i tuoi limiti emotivi. Sostieni la persona amata che sta soffrendo, ma non lasciare che il desiderio di sostenerlo consumi la tua vita. Se ti esaurisci completamente, non puoi aiutare nessuno.
  • Mostra di più ... (3)
    Condividi su reti sociali:

    Simile
    © 2018 ekvetik.ru